Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2013

"I segreti di Coldtown". Holly Black fa centro e propone una storia dark fantasy tutta da gustare (commento al libro)

Immagine
Ormai di libri sui vampiri ce ne sono talmente tanti che non sai più dove girarti, molti di questi purtroppo sono delle cagate pazzesche (scusate il francesismo, mi sono ispirata a Fantozzi e al suo famoso pensiero sull'altrettanto famosa Corazzata Potemkin che rende in pieno l'idea), ma capita anche di essere fortunati e di arrivare ad avere tra le mani un romanzo la cui storia, anche se in alcuni momenti ti ricorda cose già sentite (difficile "inventare" qualcosa di completamente nuovo, e poi perché farlo? I vampiri son vampiri. Punto...), si dimostra essere una gran bella lettura. Dopo aver tanto sofferto negli ultimi tempi per la scarsità di offerte sul mercato urban fantasy, è mio parere che una di queste storie sia quella raccontata da Holly Black ne "I segreti di Coldtown", edito da Mondadori, copertina accattivante, prima edizione ottobre 2013.
"I segreti di Coldtown" è un romanzo dark fantasy autoconclusivo, e già questa è una novità. Quin…

"PRESS": prima esperienza di crowdfunding nel CINEMA piemontese (per la realizzazione della colonna sonora del film)

Immagine
PRESS è un film di Paolo Bertino e Alessandro Isetta (giovani registi e sceneggiatori ventenni al loro esordio dietro la macchina da presa) le cui riprese cominceranno a Torino a marzo del 2014 e dureranno circa 3/4 settimane. Prodotto da Luna Film, sarà distribuito da Cinecittà Luce (con il supporto di AGIS Piemonte), in collaborazione con RAI Cinema (che ne ha acquistato i diritti televisivi) e FIP (Film Investimenti Piemonte), e con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte.
PRESS è attualmente in fase di pre-produzione. Il progetto del film è stato presentato ieri, 19 dicembre, alla Film Commission di Torino, giorno in cui è anche partita una campagna di promozione basata sul crowdfunding (processo di finanziamento che permette l'incontro tra chi promuove un progetto e l'offerta di denaro da parte di esterni) che sarà attivo tramite la piattaforma web MusicRaiser (www.musicraiser.com/it)

Su COOLTO Magazine di dicembre "I GRANDI EVENTI SPORTIVI IN ITALIA NEL 2014"

Immagine
...Se volete saperne di più potete scaricare gratuitamente la APP della rivista su iPhone, iPad e Kindle, cercate COOLTO MAGAZINE e poi mi raccomando, sfogliatela tutta... ;-)

LIBRO "Le streghe di East End", interessante ma non del tutto

Immagine
Questa volta ho chiuso il libro e ho pensato "Sono io che sono strana oppure tutti sti intrecci incasinano la lettura anche agli altri?". Sto parlando del libro "Le streghe di East End" di Melissa de la Cruz (Leggereditore), circa 300 pagine in cui vengono raccontate le avventure della famiglia Beauchamp, mamma Joanna e le due figlie Freya e la sorella maggiore Ingrid. Ah si, sono streghe, ma di quelle vere, quelle che arrivano direttamente da Salem. E sono immortali. Fino a qui tutto chiaro. Piccolo problema: dopo essere state condannate proprio durante la caccia alle streghe di Salem, anno del signore 1692, è stato loro vietato di usare la magia dal supremo Consiglio. Vivono quindi a North Hampton (Long Island), piccola comunità insulare non descritta in nessuna carta geografica. Per secoli tutto tranquillo, fino a quando a North Hampton torna Bran Gardiner, rampollo di una ricca famiglia che si innamora perdutamente (corrisposto) di Freya. E' il giorno del …

MAX GAZZE’ “SOTTO CASA TOUR” @ TEATRO COLOSSEO Torino – RECENSIONE (su Music and The City)

Immagine
Massimiliano Gazzè, da tutti conosciuto semplicemente come Max, è nato a Roma nel 1967. L’artista Max Gazzè è però un bel mix di colori e culture. Di origini siciliane, ha vissuto l’infanzia e parte dell’adolescenza in Belgio. A soli 6 anni inizia a studiare pianoforte, quando di anni ne ha 14 si dedica invece al basso elettrico e comincia ad esibirsi con diversi gruppi nei locali di Bruxelles. La sua carriera parte come bassista di un gruppo che suona musica acid jazz. Rientra a Roma nel 1991 e comincia a collaborare con artisti del calibro di Alex Britti, Daniele Silvestri e Niccolò Fabi. Il primo album, “Contro un’onda del mare” (Virgin Records), vede la luce nel 1996 ed è presentato in versione acustica nel tour di Franco Battiato...

"Shadows" di Jennifer Armentrout: amore alieno... molto Twilight, un po' The Host, ma la fine non è scontata

Immagine
Ieri sera non riuscivo a dormire e così ho "mangiato" un intero libro in poche ore. Non è stato difficile perché si trattava di circa 170 pagine leggere leggere... forse fin troppo leggere... Sto parlando di "Shadows" di Jennifer L. Armentrout, il prequel di "Obsidian".
La storia tratta di alieni che vivono sulla terra sotto stretta sorveglianza del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti d'America, si chiamano Luxen. Alieni bellissimi, ovviamente, splendenti (nel vero senso della parola visto che nella loro forma aliena sono luce vera e propria), con occhi dal colore quasi impossibile da descrivere, che convivono con la razza umana all'insaputa di quest'ultima (tranne appunto gli agenti della Difesa USA).
Bene. Prima regola: non dichiarare a nessuno la propria natura. Seconda regola: mai innamorarsi di un'umana. Ricorda qualcosa?...

La serie tv "Le Streghe di East End" finalmente in Italia!

Immagine
Ultimamente, messi nel cassetto angeli e vampiri, mi sto facendo prendere parecchio dalle streghe. Alla fine del mese di ottobre mi sono imbattuta in un titolo, Witches of East End, e presa dalla curiosità ho cominciato ad "indagare". Ho scoperto così che si tratta di una serie tv che sta andando in onda sul canale americano Lifetime e ho scaricato il pilot. Mi è sembrato interessante così ho continuato a guardare le puntate ogni settimana ed ho anche approfondito l'argomento. La serie tv è ispirata ad una serie di libri (per ora qui in Italia uno soltanto, ma speriamo arrivino anche gli altri) scritti da Melissa De La Cruz e usciti in America a cominciare dal 2011 (1. Witches of East End; 2. Serpent's Kiss; 3. Winds of Salem)...

Ultimi libri letti (Singh, Ward, Clare) e nuove speranze per i prossimi già sul comodino

Immagine
Eccomi qui, dopo un periodo di assenza "forzata", di nuovo "attiva". Ero rimasta un po' indietro con le letture, quindi mi son data da fare e ho cercato di rimediare, anche se ovviamente tutto ciò che ho letto ultimamente non risulta essere poi così recente, ma siate buoni, dovevo mettermi in pari.
Perciò sarò breve.
Ho letto "Tra le braccia della notte" di Nalini Singh (terzo volume dedicato alla Cacciatrice della Corporazione Elena e all'Arcangelo di New York Raphael), "Rinascita" di J. R. Ward (ennesimo romanzo della Confraternita del Pugnale Nero) e ho cominciato "La Principessa" di Cassandra Clare (serie Shadowhunters, Le Origini - The Infernal Devices)...

Sono stati qui in